Home » Concorsi » Frequenza Volontaria

Frequenza Volontaria

 

L'ARNAS "Garibaldi", in conformità ai criteri e alle modalità di cui al Regolamento Interno, consente la Frequenza Volontaria presso le Strutture e i Servizi allocati nei Presidi Ospedalieri, nonchè presso i Settori Ospedalieri, da parte di:

  • laureati, diplomati e studenti in discipline che trovano applicazione nell'ambito dei compiti istituzionali del S.S.N. per scopi formativi;
  • dipendenti di altre Aziende Sanitarie o Istituzioni Pubbliche o Privati e di Enti ed Associazioni di volontariato per l'acquisizione di tecniche particolari o aggiornamento professionale.

 

Regolamento Frequenza Volontaria

 

Richiesta di Frequenza Volontaria (versione pdf)

Richiesta di Frequenza Volontaria (versione word)

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • Autocertificazione del titolo di studio ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. n. 445/2000;
  • Certificato di abilitazione all'esercizio della professione e iscrizione al relativo albo (ordine) professionale, se previsto;
  • Copia del documento d'identità.  

 

Parere del Responsabile della Struttura Ospitante (versione pdf) 

Parere del Responsabile della Struttura Ospitante (versione word)

La richiesta di frequenza dovrà essere vistata favorevolmente dal Responsabile della Struttura presso cui si intende effettuare la frequenza volontaria, dal Dirigente Sanitario del medesimo Presidio Ospedaliero, nonchè dal Direttore Sanitario Aziendale o Amministrativo per la parte di propria competenza. Sulla richiesta dovrà, altresì, essere riportato l'indicazione del tutor designato a seguire lo svolgimento della frequenza per tutto il periodo autorizzato. 

 

Trasmissione Polizza Assicurativa (versione pdf) 

Trasmissione Polizza Assicurativa (versione word)

Il soggetto interessato dovrà produrre specifica polizza assicurativa in originale a copertura di ogni possibile rischio connesso alla frequenza stessa (rischio di morte, malattie professionali, invalidità permanente e responsabilità civile a persone o cose).

 

N.B.: Lo strumento della Frequenza Volontaria non configura alcun rapporto d'impiego, non consente la corresponsione di alcuna retribuzione nè rimborsi spese o agevolazioni che comportino oneri finanziari per l'Azienda. 

 

 

Per maggiori informazioni:

Sig.ra Auteri Letizia

 095-7594088